lunedì 13 giugno 2011

Ossobuchi al marsala

A tavola con lo Chef Ste...

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

4 ossibuchi di vitello
1 spicchio d' aglio
1/2 cipolla
50 gr. di parmigiano reggiano
60 gr. di burro
1 confezione polpa di pomodoro
1 bicchiere di marsala
1 ciuffetto di prezzemolo ( decoro )
sale - pepe - noce moscata - cannella q.b.

PREPARAZIONE:
In una pentola bassa fate sciogliere il burro a fuoco basso. Tritiamo ora lo spicchio d' aglio e la cipolla e creiamo un piccolo soffritto. Appena la cipolla è appassita, incorporiamo gli ossibuchi facendoli rosolare per un paio di minuti. Aggiungiamo ora il sale e una spolverata di pepe macinato, incorporiamo ora 1/2 cucchiaino da caffe' di cannella in polvere e una leggera spolverata di noce moscata. Proseguiamo ora la cottura per 3 minuti a fuoco basso. Stemperiamo in un bicchiere di acqua tiepida 4 cucchiai da cucina di polpa di pomodoro a pezzetti distribuendo uniformemente il composto su tutte e 4 le fette di carne. Aggiungiamo ora altra acqua calda fino a raggiungere l' altezza della carne e copriamo il tegame con il coperchio. A fuoco medio proseguiamo la cottura fino a che l' acqua non sia stata assorbita del tutto. A questo punto togliamo il coperchio, abbassiamo la fiamma e incorporiamo il marsala e proseguiamo la cottura per altri 40-50 minuti. A cottura terminata, diamo una leggera spolverata di Parmigiano Reggiano, ricoprendo nuovamente la pentola con il coperchio per 4 minuti. Impiattiamo con l' aggiunta di un ciuffetto di prezzemolo su ogni singolo ossobuco e serviamo.....

LO CHEF SUGGERISCE:
In alternativa alla polpa di pomodoro, possiamo tagliare a piccoli pezzette i pomodorini freschi e aggiungere 3-4 cucchiai da cucina di concentrato di pomodoro che va' sempre stemperato in acqua tiepida, rendendo cosi la presentazione del piatto decisamente piu' suggestiva senza variare il gusto finale.

Buon appetito !!!!
Le ricette di Chef Ste

2 commenti:

marifra79 ha detto...

A casa farebbero follie! Un abbraccio e buonissima giornata

Chef Ste ha detto...

Carissima, ma è una ricetta semplice e gustosa, di minima difficoltà... Grazie per il commento a presto... Ste